sabato 24 dicembre 2011

domenica 18 dicembre 2011

3 miglia d'oro città di Novara.

Tante novità quest'anno per questa classica invernale. Prima fra tutte la temperatura: fredda, ma non polare come negli anni passati. In più percorso rinnovato e certificato. Il nuovo tracciato si sviluppa all'interno del parco del castello di Novara ed misura 1610m. Un percorso bello e vario non piattissimo che alterna parti dove si può spingere a parti più tecniche. Dopo il riscaldamento ci schieriamo in griglia. Appena qualche secondo per vedere dove sono posizionati Luca, Ale e Fra che si sente il colpo di pistola che da il via alla bagarre. La gara è breve e già dal primo secondo il ritmo è alto. L'obbiettivo di oggi è soffrire e non mollare un centimetro.

domenica 11 dicembre 2011

...TUTTI GIU' PER TERRA !!!!

Oggi, in quel di Alessandria, Simone, Alessandro ed io abbiamo preso a parte alla "Staffetta di Natale", organizzata dalla Sai Frecce Bianche. La competizione, che ha visto alla partenza un centinaio di persone, si è disputata su un percorso prevalentemente campestre di circa 4200 metri, con numerosi sali/scendi, che ogni staffettista doveva compiere. Era da diversi anni che non prendevo parte ad una staffetta ed è stata anche la prima volta che ho partecipato con loro e questo mi ha fatto davvero piacere!! La temperatura era davvero bassa ( circa zero gradi ) e questo ha influenzato negativamente la gara a causa della brina formatasi sui tratti erbosi da percorrere. 

domenica 4 dicembre 2011

Campionato provinciale di corsa campestre Pavia.

Ieri mattina si è svolto il campionato provinciale di corsa campestre per quanto riguarda la provincia di Pavia.
Bel percorso, abbastanza ben organizzato e con tantissimi compagni di squadra al via. E' stato comunque molto divertente correre con i compagni di squadra scambiando battute almeno durante il primo giro. Venendo al risultato della gara è stata vinta da Lukas Manyika, seguito da Arian Sheshi. Completa il podio il compagno di allenamenti Fra el Marador. A seguire 5° Andrea Albanesi, 6° Ale, mentre io mi posizione alle spalle di Giuseppe(9° al traguardo) chiudendo la top ten della manifestazione. Purtroppo costretto al ritiro per un fastidioso dolore al piede Luca. Dolore che è sempre presente e purtroppo condiziona pesantemente sia la preparazione che le competizioni. Forza Luca che sei una roccia!!!
A chiudere un intervista per conoscere un personaggio sempre citato, ma mai conosciuto a fondo.

sabato 26 novembre 2011

Oh oh cavallo, oh oh cavallo, oh oh!!!

Questo pomeriggio si è corso nelle terre novesi, più precisamente all'interno dell'ippodromo di Novi Ligure, teatro della manifestazione "Cross Del Romanengo". Al via della manifestazione io, Fra El Matador, Luca, Pietro e Giuseppe. Correre negli ippodromi a me piace molto, oltre ad offrire un sacco di spunti per delle simpatiche battute. Il percorso dicevamo si snoda all'interno dell'ippodromo con fondo misto terra sabbia e con numerosi ostacoli da saltare. Proprio come dei purosangue. Dopo il colpo di pistola parto molto forte tanto che sono a ridosso di Luca e Fra. Per i primi 200m mi trovo nel gruppo che comanda la gara, preferisco prudentemente calare di poco il passo. Per il resto della gara tengo il ritmo, mentre vedo in testa Luca, Fra e un altro atleta contendersi il podio. La gara si chiude con Luca secondo, Fra terzo, io 12°, Giuseppe 13° e Pietro intorno alla 30° posizione. Bel pomeriggio di competizioni, in un percorso suggestivo e gara ottimamente organizzata dall'Atletica Novese: complimenti. Buone Corse.

venerdì 25 novembre 2011


giovedì 24 novembre 2011

Spiazzati...

Se avete seguito un po' il blog e soprattutto i post che parlano degli allenamenti di qualità del mercoledì, oggi forse vi aspettate che io vi parli di un'allenamento composto da 6*1000m con recupero 200m attivi. E anche noi pensavamo di fare e di scrivere di un allenamento del genere. Ma Paolo sa come non farti annoiare e soprattutto sa stupirti. Per cui ieri ci siamo sparati un 20*400m con recupero attivo di 200m.

mercoledì 23 novembre 2011


venerdì 18 novembre 2011

mercoledì 16 novembre 2011

RIPETUTE NELLA NEBBIA

Questa sera, con i miei compagni Alessandro e Francesco, ho svolto l'allenamento nella nebbia profonda che ha invaso il campo 25 Aprile. Il programma della serata prevedeva un riscaldamento di 3 km, ripetute in pista per una distanza totale di 8800metri e successivo scarico, ma, a causa dell'umidità condensata sul tartan della pista, ci siamo dovuti fermare, in quanto la pista è diventata quasi impraticabile. Più passava il tempo e più diventava scivolosa e più gli appoggi venivano a mancare. Dopo aver fatto 8 volte gli 800m a 2'31" di media, chiudendo l'ultimo in 2'28", con recupero 200 metri attivi, abbiamo fatto 5x200 con recupero 30" alla media di 32". Duecento metri che in realtà dovevano essere 10 invece che 5.

lunedì 14 novembre 2011

In memoria...

Volevo segnalare un'iniziativa in memoria di Giacomo Scalmani il ragazzo morto in Via Solari travolto da un tram, mentre tornava a casa in bicicletta. Si tratta di una marcia non competitiva organizzata dalla Scuola media Carlo Porta. Ecco il volantino.

domenica 13 novembre 2011

El primero cross du Matador.


Nella giornata di sole di ieri, un atleta si cimentava per la prima volta nella vita nella disciplina del cross. L'amico in questione altri non era che il mitico Matador, più conosciuto come Francesco. Compagni d'avventura io e i miei, suo padre Giuseppe, Pietro e Elisabetta. Per essere precisi anche il padre di Francesco era al debutto, una nuova avventura vissuta per la prima volta insieme tra padre e figlio. Sulla linea di partenza, io, Giuseppe, Pietro e ovviamente Fra, che fa già capire sulla linea di partenza di che pasta è fatto, lanciando già da subito occhiate di fuoco agli avversari. Allo sparo El Matador scatta come se dovesse correre un 1500 e non 7km di campestre, dopo alcuni richiami cala leggermente il ritmo, ma si capisce fin da subito che è determinato. Chiuderà infatti al 7° posto dietro il compagno di squadra Nicola Borlin. Anche Giuseppe fa un esordio con il botto, chiudendo al primo posto di categoria.

mercoledì 9 novembre 2011

Train hard, win easy

La nebbia sulla pista del XXV aprile...un immagine quasi epica!
Da qualche settimana il mercoledì è il giorno del SUPERALLENAMENTO, e anche oggi così è stato. Appuntamento alla solita ora con Luca, Francesco(Matador), Ale, Giampietro e Guido il professore volante. Dopo i saluti di rito si parte per il riscaldamento che dovrà preparare i nostri "motori" a una seduta decisamente impegnativa.
Infatti stasera ci siamo sparati 8km in ripetute divisi in: 10 volte 600m con 200m di recupero attivo e 10 volte i 200m con 30'' di recupero. Siamo stati affiancati in parte del lavoro da Francesco( da non confondere con il Matador) un forte ragazzo al 2° anno cadetto.

sabato 5 novembre 2011

ESORDIO RINVIATO!!!

Era tanta l'attesa per il debutto nella prima campestre stagionale ma le avverse condizioni meteorologiche che hanno provocato quello che noi tutti sappiamo in Liguria e Piemonte, hanno portato all'annullamento della "Campestre con la Salitina". Questo era il nome del cross a cui tutti noi dovevamo partecipare e in cui Francesco metteva per la prima volta "i piedi nel fango"!! La voglia di cross si faceva sempre più grande ma, appena saliti in macchina, è arrivata la chiamata da parte della società organizzatrice (che ringraziamo), che ci avvisava dell'annullamento della manifestazione. 
Non rimane, a questo punto, che rimandare il debutto a Borgo Ticino, in programma per sabato prossimo, o domenica al cross nazionale di Volpiano. 
In alternativa .... potenziamento in palestra.

venerdì 4 novembre 2011

Inizia la palestra.

E anche quest'anno inizia "la stagione della palestra" con 2 allenamenti alla settimana dedicati al potenziamento muscolare. Ieri era il primo allenamento di questa nuova stagione e l'ho sostenuto in compagnia di Luca e Francesco. Dopo un' estate passata tra gare e allenamenti di qualità il ritorno al potenziamento è stato piuttosto duro, ma grazie alla compagnia e alle battute scambiate il tempo passa in fretta. Ma non pensiate che in questi allenamenti non si corra. Infatti al potenziamento è seguito un allenamento di corsa.
P.S.: Approfitto di questo post per fare un enorme in bocca al lupo a Francesco che Sabato correrà la sua prima campestre. Sarà un avventura tutta da raccontare :-)

giovedì 3 novembre 2011

Il cuore che corre!!

Ieri sera, assieme ai miei compagni di squadra Simone e Francesco, ho fatto il primo allenamento pesante di questo mese. Il programma della serata era uguale, in km, alla seduta di allenamento di giovedì scorso, ma con distanze più lunghe e meno ripetizioni.
L'allenamento era così composto: 3km di riscaldamento + 12x500 con recupero 200m attivi + 5x200 con recupero 30", seguiti da uno scarico di 2 km. La fatica è iniziata a farsi sentire all'ottava ripetizione de 500, dove ho calato il ritmo da 1'31", dei precedenti, a 1'36".
Con un po di convinzione sono riuscito a riassettarmi e a riprendere il ritmo di 1'30" che mi era stato imposto all'inizio, riuscendo a chiudere gli ultimi sempre più forte, fino all' 1'23" dell'ultima ripetizione. I successivi 200 sono passati con gran velocità, a un ritmo medio di 30 secondi.
Questo tipo di sedute le considero una grande prova per la resistenza psicologica alla fatica! Sono una vera sfida contro se stessi, contro la fatica fisica e mentale, ma devo ammettere che ultimamente, io e i miei compagni, stiamo riuscendo a gestire piuttosto bene questo tipo di allenamento, portandolo sempre al termine e con buone prestazioni! Bravi ragazzi!! 

mercoledì 2 novembre 2011

lunedì 31 ottobre 2011

...E UNA COPPA SI ALZO' AL CIELO!

Si è svolto ieri a Erba il 38° TROFEO ATL. ERBA - 1° TROFEO SAMSARA e, come tutti gli anni, l'atletica Cento Torri si è fatta valere! La voglia di correre era tanta, come tanta era anche la voglia di battere per il secondo anno di fila l'amico Michele Belluschi, "saltato" l'anno scorso dopo aver preso una delle "mine" più grandi della sua vita!! Quest'anno abbiamo deciso quindi di partire piano per evitare spiacevoli inconvenienti alle gambe durante i 6 giri da 1350 metri da compiere!! L'idea era buona....ma metterla in pratica si è rivelata una cosa impossibile! L'orologio segnava al primo chilometro il tempo di 2'57" !!!

giovedì 27 ottobre 2011

Ubriachi di ripetute!!!

Stasera mega allenamento al campo XXV aprile. Seduta di ripetute corposa e direi piuttosto stancante. Dopo il riscaldamento e qualche allungo, si parte per un 15x400m con recupero attivo di 200m. Dopo 2' di stacco si parte con un 5x200m con recupero 30''. Il lavoro è già fisicamente impegnativo, ma non è da trascurare la componente psicologica. Infatti, mentre prima di iniziare il lavoro eravamo abbastanza intimoriti, abbiamo poi scoperto di essere in grado di compierlo in maniera più che decorosa (anche se io soffro un sacco i recuperi attivi).

mercoledì 26 ottobre 2011

Buio e diluvio...ma ottimo allenamento!


Ieri è stato il primo giorno in cui, insieme ai miei compagni, abbiamo fatto delle ripetute sotto l'acqua e prendendo un gran freddo. L'ultimo allenamento simile  risaliva al raduno di St. Moritz di quest'estate. Ovviamente l'acqua inizia a scendere sempre più forte al momento del nostro inizio ma ... "chi se ne frega" dico io !! 
K-way, cappellino in testa  e via! Dopo 2 km di riscaldamento il divertimento della serata consisteva nel fare 10x300 + 10x60 in salita con recupero di corsa in discesa e di pochi minuti tra le due serie.

domenica 23 ottobre 2011

Trofeo Montestella: da dimenticare.

Per me e Luca oggi giornata no. Ci ritiriamo entrambi all'ottavo km circa.
Nota positiva di giornata: i nostri compagni di squadra El Mehdi Maamari, Andrea Albanesi e Francesco Magliano che si piazzano 2°,3° e 4° al campionato regionale 10km su strada categoria Promesse.
La giornata sportiva è stata inoltre funestata dal grave lutto del grande Sic ( Marco Simoncelli ) ... con la tua simpatia porterai il sorriso tra gli angeli...
CIAO SIC


giovedì 20 ottobre 2011

800m di Follia, il resto è puro delirio.

Sugli allenamenti sono un persona piuttosto meticolosa, se l'allenatore mi dice di fare una cosa la faccio e non tendo ad improvvisare; ma ieri, negli spogliatoi ho visto il volantino di un 800 che si correva nella pausa pranzo del giorno dopo (cioè oggi). Ed eccola la piccola scintilla da cui è partita la follia. Così eccomi oggi alle 13:15 sulla linea di partenza a correre il primo 800 della mia vita, senza preparazione specifica, a stagione conclusa e non propriamente scarico da allenamenti. La tattica di gara accuratamente studiata consisteva nel partire forte e vedere come andava a finire!

mercoledì 19 ottobre 2011

Video Green Race Ecorunning

Ecco il video ufficiale della gara!!!



Le stazioni

Le stazioni di cui vado a parlare non hanno nulla a che fare con le stazioni del treno o della metropolitana. Si tratta infatti di un tipo di allenamento, che ho affrontato per la prima volta ieri sera e che mi ha colpito. L'allenamento consiste in ,appunto ,delle stazioni dove vengono svolti esercizi di tecnica e gli spostamenti tra una stazione e l'altra vanno fatti di corsa, ovviamente a un ritmo elevato. Il recupero era costituito da 4' di corsa lenta. E' stato un allenamento molto duro, che si è concluso con 2km in progressione. A rendere ancora più problematico quest'allenamento ha contribuito la mancata illuminazione della montagnetta. Non mi piace concludere con una "protesta", ma ormai stiamo andando verso l'inverno, viene buio sempre più presto; direi che illuminare un parco del genere è necessario non solo per noi che corriamo, ma per tutti quelli che utilizzano il parco per altri scopi(portare a spasso il cane, tagliare un pezzo di strada, etc). Scusate lo sfogo. Buone corse!!!

domenica 16 ottobre 2011

5^ Green Race - Atl.100 Torri tra le prime posizioni

La bella giornata di sole ha dato un grande successo alla quinta edizione della Green Race ecorunning , manifestazione svolta  nel Parco delle Cave  di Milano: evento organizzato da Comune di Milano, Regione Lombardia, Provincia di Milano e da Amsa.
Il percorso, composto da 2 giri da 5km, tracciato interamente all’interno del parco tra laghetti, boschi, prati ha visto 393 atleti classificati per la 10 km competitiva, alla quale ho partecipato assieme ai miei 3 compagni di squadra Alessandro,Francesco e Simone. La voglia di correre era molta ma i dolori che mi accompagno da diversi giorni mi spingevano a non presentarmi alla linea di partenza, ma grazie alla “carica” emotiva datami dai miei compagni e dalla voglia di gareggiare ho deciso di percorrere questi 2 giri, lasciandomi alle spalle la situazione fisica.

giovedì 13 ottobre 2011

Alessandria - 3000m


   prima batteria















    seconda batteria

sabato 8 ottobre 2011

Spettatori e atleti...


Oggi io sono stato entrambi. La mattina infatti ho fatto lo spettatore e mi sono gustato il bel trail organizzato dalla Salomon sulle pendenze della montagnetta(Salomon City Trail) e nel pomeriggio ho messo i panni di atleta disputando una gara in pista, ma andiamo con ordine. Partiamo dalla mattina: mi reco in montagnetta incuriosito da questa gara e con la speranza di vedere qualche volto conosciuto e fare un po' di tifo. Non mi ero sbagliato, tra gli atleti che si scaldano incontro Diego Abbatescianni e sulla linea del traguardo riconosco anche il runner blogger Matteo Raimondi.
Mi sono divertito molto a seguire la gara che è stata vinta da Diego e che vede sul podio al terzo posto Matteo. Per una cronaca più dettagliata della gara leggete qui.

lunedì 26 settembre 2011

Ritorno alla vita reale.


Sabato sono tornato a correre dopo 12 giorni. Infatti per 12 giorni non ho partecipato alla vita reale, ma sono stato risucchiato nella vendemmia. Sono stato assorbito totalmente dal lavoro, con giornate lavorative massacranti, ma la voglia di correre era forte. Ho provato qualche volta a puntare la sveglia la mattina presto, ma la stanchezza era forte e non potevo poi “mancare” sul lavoro. Ma appena ne ho avuto la possibilità, non ci sono stati santi, ho corso. Cosi sabato pomeriggio mi sono incontrato al campo con Francesco e suo padre.

giovedì 22 settembre 2011

OBBIETTIVO 5000 metri COLPITO E AFFONDATO !!!



Ragazzi sono in ritardo di un giorno ma non posso non raccontarvi la gara di ieri sera all'Arena di Milano!
Arrivato all'arena compilo il mio cartellino, mettendo come tempo di iscrizione nei 5000m il fatidico 15'39" conquistato a Brescia a settembre dell'anno scorso, e iscrivo anche Alessandro Turri, mio compagno di squadra e "lepre giornaliera", prima di essermi seduto sulle tribune e aver aspettato tre ore la partenza della mia gara, che era prevista per le 10.40.
Il tempo fortunatamente passa in fretta, tra una chiacchierata con amici, compagni di squadra ottocentisti e dando uno sguardo alle gare!
Finalmente tocca ai 5000 m femminili. Questo voleva dire che l'ora della mia partenza si avvicinava! La gara viene vinta da Elena Vittone, seguita da Sara Dossena. Al quarto posto si piazza Roberta Vignati che fa il personale e centra in ritardo il minimo per gli italiani.  
Finalmente arriva la mia gara! Vado in zona partenza e incontro Nicolò Foppa Pedretti che vuole provare a scendere sotto il muro dei 16 minuti. In prima batteria ci sono anche l'amico Renè e Alex, suo compagno di squadra conosciuto prima della partenza.

sabato 17 settembre 2011

“IL GIRO DEL LAGO”



Oggi si è corso il 14° Grand Prix lago del Segrino ad Eupilio (CO), gara individuale su strada a cronometro di 5 km, unica nel suo genere, con partenze ogni 20”, ed in un contesto molto particolare proprio perché il percorso completamente asfaltato e chiuso al traffico segue esattamente il perimetro del lago. La temperatura oggi era quasi ideale ma l’umidità l’ha fatta da padrona, mettendo a dura prova la respirazione degli atleti partecipanti. Avevo già partecipato lo scorso anno ed il clima era decisamente diverso, pioggia torrenziale per tutta la giornata, piazzandomi 8° assoluto in 15’59”. Aveva vinto l’amico Michele Fontana che ha bissato il successo anche quest’anno col tempo di 14’49”. Nonostante la condizione non sia ancora al top, sono contento del crono che all’arrivo segnava 15’45” e 5° assoluto. 2° si è piazzato Davide Galletti e 6° l’altro amico Mattia Moretti. La prova femminile ha visto il successo di Valeria Roffino. Tutti amici con cui abbiamo condiviso ad agosto, anche una settimana di allenamento collegiale a St. Moritz. Al di là dei risultati è sempre bello ritrovarsi, siamo quasi tutti coetanei e siamo cresciuti atleticamente assieme, la rivalità è una cosa, l’amicizia … quella più importante.
  

mercoledì 14 settembre 2011

16° TROFEO CITTA' DI PAVIA ... UN "BUCO" NEL MURO!

Ieri sera si è svolto il 16° TROFEO CITTA' DI PAVIA organizzato dal Cus Pavia.
Le gare in programma erano diverse ma l'obbiettivo di Alessandro e di Davide era solo uno....abbattere il muro dei 2 minuti negli 800 m, dove io, mi sono offerto come lepre !!! Dopo lo sparo, su quella pista molto veloce ma molto secca, è iniziato il divertimento! Dopo un passaggio in 55'90 ai 400, finito quindi il mio compito, ho dato spazio al mio compagno di squadra Alessandro, seguito dall'amico e futuro compagno Davide Sparasci, e dall'altro compagno Luca Ferro.
Luca,Davide,Alessandro
L'esito della gara direi che è stato più che positivo: Luca Ferro ha vinto la batteria chiudendo con il tempo di 1'58"57; Alessandro ha "bucato" il muro dei 2' chiudendo  in 1'59"32 e Davide  in 2'01"41, tempo non al disotto dei 2 minuti ma sufficiente per ottenere il minimo di  partecipazione ai Campionati Italiani Allievi !!  Bravi ragazzi !!



P.S : Grazie a tutti i dirigenti, allenatori e compagni di squadra che hanno tifato per noi !!

lunedì 12 settembre 2011

Buona la prima...Campione Regionale sui 5000m

Ieri a Chiari si sono svolti i campionati Regionali su pista. La partecipazione alla manifestazione non era molta ma il caldo compensava le mancanze! Io ero indeciso se correre i 1500 al sabato o se correre i 5000 alla domenica, ma poi, visti i buoni allenamenti settimanali, ho deciso col coach di correre la mia specialità: 5000.


La gara è stata molto difficile, sia dal piano fisico che mentale, in quanto sono partito davanti, passando al primo km in 3'05", e ho chiuso davanti, chiudendo l'ultimo chilometro a 3'08". E' stato Andrea Albanesi ad aggiudicarsi il secondo gradino del podio, anche lui stanco di una corsa condotta in solitudine e della gara del giorno prima ( 4^ promessa nei 1500m....bravo Andre! ). Un grosso complimento va anche al compagno di squadra Arian sheshi, 2^ promessa negli 800m di ieri e Campione Regionale nei 1500m !! Oltre ad Arian sheshi negli 800m hanno preso il via alla competizione anche i compagni di squadra Alessandro Turri, ( che ha chiuso al 4° posto della categoria juniores, dopo 600 metri condotti in testa al gruppo), Borlin Nicola e Torno Jacopo.
Grandi Ragazzi!


sabato 10 settembre 2011

Corri Spinetta

Da ricordare anche i piazzamenti importanti dei compagni di squadra! Simone(9° 16'53'' 3° di categoria), Francesco(13° 17'10'' 4° di categoria) e dal papà Giampietro(49° )!!!

domenica 4 settembre 2011

Besana Brianza: la vendetta.


Secondo giorno di gare a Besana Brianza oggi. E nonostante la pioggia per me è stata una bella giornata: ho visto tanti amici conosciuti a Saint Moritz, sono stato tutto il pomeriggio con la mia ragazza e ho fatto il personale sui 5000m. Ma andiamo con ordine. Giungiamo sul posto abbastanza presto per le formalità di iscrizione e concluse quest'ultime non ci rimane che attendere. La pioggia sembra incessante, ma calerà lentamente di intensità fino a sparire, lasciandoci con una temperatura più gradevole, ma con un tasso di umidità elevato e piuttosto fastidioso. La prima gara per me interessante sono gli 800 maschili che vede 2 amici e compagni di squadra nella stessa batteria. Primo della batteria, appunto ,un compagno di squadra: Stefano Longo con un tempo sotto i 2 minuti.

sabato 3 settembre 2011

Besana Brianza

Oggi, dopo quasi un anno, ho finalmente corso un 1500m in pista !!!! Il mio ultimo 1500 infatti risaliva ben all' 11 settembre 2010! La sfortuna però ha voluto che partissi in 2^ batteria per solo un secondo...
La gara, tirata per 3/4 da me, è stata conclusa con il tempo di 4'12"74, a soli 7 decimi dal personale. Però la voglia e le possibilità di fare meglio non mancano.....
Domani penso di correre i 5000m, sperando di partire nella batteria più forte e di chiudere con un tempo inferiore ai 16'00". Speriamo in bene, anche perché le previsioni meteo non promettono nulla di buono!

martedì 30 agosto 2011

Belle ripetute al xxv aprile

Campo 25 Aprile
Ieri sera, dopo un weekend passato nelle alture venete, ho ripreso gli allenamenti in terra madre! L’allenamento, che consisteva in 1000+500+400+400+200+200+200 con recuperi molto corti, è stato molto soddisfacente, grazie anche all’aiuto di Ale, tornato dalla montagna, di Simone, e dei 2 nuovi "acquisti" del nostro gruppo Guido e Francesco che, nonostante la fatica, hanno concluso il lavoro con ottimi tempi (nonostante corrano da pochi mesi).
Questa sera ci aspettano 50’ di collinare con attacco alle salite. Speriamo che i ritmi forsennati di ieri sera non si facciano sentire nelle gambe!

domenica 28 agosto 2011

StraGavi


Dopo una settimana di allenamenti Milanesi, questo week end sono andato a trovare i nonni. E trovandomi da quelle parti ho colto anche l'occasione di partecipare alla StraGavi gara podistica di 10km abbondanti. Anche Pietro partecipa all'evento. Luca invece è in montagna a godersi il fresco. Dopo un breve riscaldamento, arriva il momento di schierarsi sulla linea di partenza. L' avvio è rilassato. Ma il ritmo cresce fino a farsi interessante. Viaggiamo compatti fino all'inizio dello sterrato, con lo sterrato comincia anche la salita. E che salita. Circa 250m di dislivello che si impennava sempre più. Il gruppo ormai è sgranato, spingo bene sulla discesa asfaltata tanto da recuperare un ragazzo che mi aveva passato.

sabato 27 agosto 2011

Buon week end

Giuro che tra poco si torna a parlare di corsa!!! Buone corse!!!

mercoledì 24 agosto 2011

Auguri Simo!



Per festeggiare il tuo compleanno avrei pensato ad una crociera nei Caraibi con allenamenti sul lungo mare. Ti dispiacerebbe annaffiare le piante durante la mia assenza?? Buon compleanno Simo!





lunedì 22 agosto 2011

Siamo tornati!!!

Siamo tornati! Tra poco potrete leggere nuovi interessanti post!!! Buone Corse!

venerdì 5 agosto 2011

Il monte Thabor

Ieri gran camminata al monte Thabor, uno dei monti più alti nei dintorni di Bardonecchia, che con i sui 3180m domina le valli che lo circondano. Io e Luca raggiungiamo la cima in 3ore e 40minuti prendendocela molto comoda. Dopo una breve pausa per rifocillarci affrontiamo la discesa. Torniamo alla macchina dopo 7ore circa di cammino(non contando la pausa cibo). Tornati in paese ci cambiamo velocemente per andare a correre. Un allenamento breve, ma inteso.

mercoledì 3 agosto 2011

La lingua che striscia per terra.

Oggi allenamento piuttosto impegnativo. Infatti dopo 15' di riscaldamento, abbiamo svolto una serie di 12 ripetute da 300m (in 55' di media) con 3' di recupero attivo. Ma l'allenamento non finiva qua. Per concludere questa seduta mancavano 30' di progressivo. Da sottolineare che a Bardonecchia non è presente la pianura. In totale 17,87km di allenamento. Discreta stanchezza. Buone corse.

martedì 2 agosto 2011

Allenamento a bumbazza...

Oggi, nella località di Bardonecchia in cui ci troviamo io e il mio “socio” Simone, abbiamo partecipato a una gara di Trail da noi organizzata al momento e disputata unicamente da noi! Il percorso, per nulla pianeggiante,raggiungeva al 4°km circa, con una salita di 1200m, quota 1680. Continuava poi in un tratto in falso piano, in una lunga e ripida discesa immersa nel bosco e successivamente in un sentiero con arrivo in leggera salita e all’interno del paese.

lunedì 1 agosto 2011

La dove volano i falchi...


Oggi primo allenamento in altura, alla quota di 1908m s.l.m. . Dopo una settimana di mare per me è stata particolarmente dura, ma anche per  Luca che è stato in pianura non è stata una passeggiata. Sono comunque soddisfatto di questi 10810m divisi in 2 progressioni. Sono stati corsi alla media totale di 4’11 ‘’ al km. Le gambe giravano molto bene, i polmoni hanno un po’ sofferto la mancanza d’ossigeno. Saluti da Bardonecchia da Simo & Luca. Buone corse!!!

mercoledì 27 luglio 2011

Howe choc, carriera a rischio...Si rompe il tendine d'Achille

Un'altro grave infortunio investe Andrew Howe. Uno dei grandi talenti azzurri dell'atletica leggera si ferma di nuovo, bloccato dalla rottura del tendine d'Achille sinistro ( lo stesso  operato nel settembre del 2009 ) in allenamento a Rieti. Domani sarà operato d'urgenza nella clinica ortopedica di Perugia. Il suo 2011 è finito, ma potrebbe arrivare anche il ritiro. Sabato avrebbe dovuto partecipare al meeting Terra Sarda nei 200 metri.
Forza Andrew...noi di nonfermatemi.blogspot.com siamo con te...

lunedì 25 luglio 2011

ORO E PRIMATO ITALIANO NELLA 4X400 A TALLIN



Nella giornata di chiusura degli Europei di Tallin, al Kadriorg Stadium, gli azzurri juniores si sono aggiudicati un fantastico titolo europeo nella 4x400.  Paolo Danesini, nostro compagno di squadra dell`Atletica Cento Torri Pavia, con gli altri tre azzurri  Michele Tricca, Alberto Rontini e Marco Lorenzi  hanno conquistato un grandioso oro. Gli atleti, in testa alla gara dal primo all`ultimo metro, hanno migliorato il primato italiano (3`06"95 ) vecchio di 28 anni,  chiudendo in 3`06"46.  I parziali delle 4 frazioni  danno 46"4 per Tricca, 46"9 per Danesini, 46"8 per Rontini e 46"2 per Lorenzi. 
GRANDI RAGAZZI !!!

sabato 23 luglio 2011

 
 Finita una settimana di fuoco. Un pò di relax. Ciao ragazzi!!!

domenica 17 luglio 2011

RIAPERTA LA PISTA DEL 25 APRILE - PRIMO ALLENAMENTO

L'allenamento in pista è una cosa che o si ama o si odia.... Per me, amante della strada e dei cross, è quasi sempre valsa la seconda delle due!! Ciò non vuol dire che non vada fatto! Infatti senza pista le possibilità di correre a ritmi veloci è molto più difficile e da un certo punto di vista anche più pericoloso per il nostro corpo; fare una serie di 400 metri a un ritmo di 2'50" al km in mezzo a una strada non è proprio il massimo! 
L'allenamento in pista, in generale, è un'attività che comporta molta fatica, anche a livello mentale, ma se fatto in UNA BELLA PISTA NUOVA, AZZURRA, ed in presenza dell'allenatore e del mio amico, nonché compagno di fatica, Simone, diventa tutto più semplice e più bello!! 
Ma l'allenamento di oggi, che prevedeva una serie di prove abbastanza veloci con recuperi variabili da un minuto fino a 3, nonostante la voglia di far bene e la voglia di provare la pista azzurra... è stato abbastanza disastroso!

sabato 16 luglio 2011

33° giro del centro storico: il giro delle medaglie d'oro.

Ieri ho corso in casa. Infatti ho preso parte al 33° giro del centro storico di Arquata Scrivia. Paese a 5min da Stazzano (dove abitano i miei nonni). Io ero già sceso in mattinata per un colloquio di lavoro e per trovare i miei nonni e in serata sono stato raggiunto dalla famiglia di Luca. Nonostante si svolga in un territorio a me noto è la prima volta che partecipo, invece Pietro è un habitue e mi illustra il percorso. Facciamo un lungo riscaldamento e ci schieriamo alla partenza. Dopo un minuto di silenzio in ricordo del militare morto in Afghanistan e dei podisti scomparsi arriva lo sparo, io e Luca partiamo bene e siamo nelle prime posizioni, so però che c'è una salita piuttosto lunga e calo un po' il ritmo.

domenica 10 luglio 2011

Saronno Day


Giornata torrida oggi a Saronno, dove si concludeva il week end dedicato ai C.d.s.. Molti gli atleti della mia società impegnati nelle varie prove, e oltre loro molti amici e persone conosciute nelle gare passate. Molti i risultati di spessore raggiunti oggi.

sabato 9 luglio 2011

“Jackpot” a Magnago.


Ieri sera a Magnago si è corsa la 4^ edizione della Jackpot Run, una gara in notturna organizzata dalla Polisportiva Bienate Magnago. La competizione, che ha visto partire circa 350 atleti, di cui 144 classificati nella gara competitiva, si è svolta su un tracciato piatto e performante di 5.705 metri, con tre passaggi in pista, che hanno reso la manifestazione molto spettacolare. Gara molto veloce, con molti rettilinei, adatta per essere corsa ad alti livelli. Per me è stata una competizione di rientro, dopo uno stop abbastanza lungo, e mi sono classificato al 14° posto assoluto, correndo i 5.705 metri a 3'24" di media. Per altri direi che una gara di rientro non è per niente stata!!! Infatti è arrivato il record sul percorso di Lahcen Mokraji, che ha chiuso la prova in 16’09” alla stupefacente media di 2'50” al chilometro, strappando così il primato stabilito nella passata edizione da Ahmed Nasef (16’13”) ! Mokraji (atleta marocchino della Daini Carate Brianza) ha stanziato i connazionali Abdelhadi Tyar (Pol. Hyppodrom ’99 Pontoglio) e Rachid Jarmouni (Atl. Gavardo ’90 lib) rispettivamente di 9 e 27 secondi.

mercoledì 6 luglio 2011

Una bella iniziativa.

Michele Belluschi.
Progetto 10000 mt, è questo il nome dell'iniziativa dell'atleta Michele Belluschi che si propone di far rinascere questa gara che nel corso degli anni è quasi scomparsa. Io ho già dato il mio consenso e penso sia importante diffondere questo progetto. Se ci sono gare, ci si allena, e si ci si allena si fanno i tempi, non possiamo lamentarci della mancanza di qualità e di tempi di rilievo, se non si mettono gli atleti nelle condizioni di correre. Il link rimanda all'articolo scritto su podisti.net da Michele, dove viene spiegata più in dettaglio questa iniziativa.

martedì 5 luglio 2011

 
Sono giorni difficili, per il caldo, per incastrare gli allenamenti in vista dei societari, perchè sono gli ultimi giorni di grest, per un sacco di cose. Spero che per domenica la colonna sonora si trasformi da "I'm going down" in "Glory days".

venerdì 1 luglio 2011

Che sparo!!!


Ieri sera, io e Alex eravamo a Cernusco sul Naviglio a correre lui un 800m e io, per la prima volta, un 1500m. Una volta espletate le formalità dell'iscrizione, salutiamo le facce conosciute e partiamo per un po' di riscaldamento. Proprio nelle immediate vicinanze del centro sportivo si trova il parco “naviglio della Martesana” un posto bellissimo non solo per correre, ma anche per andare in bici, con i pattini o semplicemente per fare due passi. Un solo consiglio munitevi di un antizanzare davvero tosto perché sono grosse, sono tante, sono affamate. Passando alla cronaca gare, negli otto Alex ha fatto una bella gara ed è riuscito ad abbassare il suo stagionale a 2:01. Nelle batterie precedenti bella gara con arrivo in volata dei compagni di squadra Vincenzo e Andrea che chiudono con lo stesso tempo, in seconda e terza posizione. I 1500m maschili vedono correre in 1° batteria Lukas, che mi sembra di aver capito era all'esordio stagionale sulla distanza.

sabato 25 giugno 2011

La magia della corsa dei 7 cortili.



Ero molto indeciso se recarmi a Gambolò ieri sera. A metà pomeriggio mi sono deciso. Avevo sentito parlare un gran bene di questa gara e ,in effetti, la fama è più che meritata. Arrivo in compagnia di mio padre piuttosto tardi, ma ho la fortuna di avere già il pettorale ritirato da Luca(grazie!), che sarà in veste di fotoreporter. Mi riscaldo in compagnia di Pietro, che mi racconta la peculiarità di questa corsa: l'attraversamento dei cortili, aperti per l'occasione al passaggio degli atleti. Ci schieriamo alla partenza. Ci sono anche 10 “atleti top” che correranno con una classifica a parte. Tra questi Danilo Goffi, Mortillaro, Abbatesciani Diego e Matteo Raimondi.

lunedì 20 giugno 2011

In quel di Strevi...



...si corre e si mangia. Sabato sera io e Luca con rispettive famiglie ci siamo ritrovati a Strevi per correre il “4° memorial Marenco”. A noi si è unito anche Walter amico Stazzanese di vecchia data.
Intorno alle 19 ci troviamo nel paese a cercare di individuare il punto di ritrovo della manifestazione. A guidarci sarà il fumo sprigionato dalla carbonella che servirà a cuocere la carne della grigliata. Investiamo Walter della nomina di Fotografo Ufficiale e partiamo per il riscaldamento. Proviamo il percorso e ci stupiamo a percorrere 2 passaggi a livello, ma ci verrà assicurato che per l'ora della partenza l'ultimo treno sarà già passato.

giovedì 16 giugno 2011

La notte bianca dello sport.



Ieri sera VI meeting di Garbagnate Milanese. Meeting che a causa dei numerosi ritardi si è trasformato nella Notte bianca dello sport. Io e Luca che eravamo nella seconda serie dei 3000m siamo partiti a MEZZANOTTE E UN QUARTO. I poveri master che correvano i 5000m sono partiti circa all'una. Nonostante questi ritardi la passione che ci accomuna ha fatto si che le defezioni fossero veramente poche. Parlando delle gare le più avvincenti sono state gli 800maschili, i 1500 femminili e ovviamente i 3000m ;-). Molti i compagni di squadra impegnati negli 800. Alex ha corso in 2:02(tempo ufficioso, siamo in attesa dell'ufficialità dei tempi), Lukas altro compagno di squadra in 1:58(sempre ufficioso). Nell'ultima batteria degli 800 da segnalare i personali dei nostri compagni di squadra, Arian Sheshi e Vincenzo Pisciotta, tirati da Andrea Albanesi. Complimenti.

domenica 12 giugno 2011

Cotto e scoppiato.

Dopo aver recitato sabato sera in un Musical, domenica pomeriggio mi sono recato nella ridente cittadina di Lodi per correre un 5000m in occasione dei campionati regionali assoluti. Al contrario dei giorni scorsi non c'è stato nessun temporale a rinfrescare l'aria, e l'atmosfera era rovente. Penso fosse sopra i 30°. Dopo il riscaldamento fatto in compagnia di Andrea Pagaria (forte atleta dell' U.S. Milanese) è ora di partire. Le sensazioni non sono buone il caldo e la stanchezza mi fanno sentire di gelatina.

Carpignano Moonlight run



Triplice appuntamento ieri sera a Carpignano Sesia con la 2^ edizione della Carpignano Moonlight run. Il trail, di 15,5 km con partenza alle ore 22.00, è stato preceduto da due gare di contorno: il minigiro di 1,6 km e la Carpignano Run di 4,8 km a cui ho preso parte chiudendo al 2° posto.Molto suggestiva la partenza dei quasi 200 atleti muniti di lampada frontale che hanno preso parte al trail organizzato dal Trail Running Novara, che oltre al passaggio nel centro storico di Carpignano prevedeva gran parte parte del percorso nei boschi e lungo le rive del Sesia.
E' stato Luca Maestroni col tempo di 1h03'05" ad aggiudicarsi questa seconda edizione, seguito da Sergio Prolo (1h03'12") e da Alex Fassi (1h03'24"). In campo femminile ha avuto la meglio la valdostana Jessica Gerard (1h06'50") seguita da Jenny Garda (1h10'07") e da Gaia Collenghi (1h10'07").
Organizzazione: TRAIL RUNNING NOVARA
Speaker: GIAMPIETRO BOSCANI

4^ Acqui Classic Run



Venerdì 10 giugno si è disputata ad Acqui terme la 4^ Acqui classic run, Gara Regionale Fidal in notturna su circuito cittadino. La gara, con partenza alle ore 21 e sviluppata su un percorso 1050m circa da ripetere 6 volte, ha visto alla partenza 165 atleti giunti da Piemonte, Liguria, e Lombardia. Il traguardo è stato superato per primo da Armando Sanna, dopo una lunga battaglia disputata con il suo compagno di squadra Valerio Brignone. Tra le donne si aggiudica la gara Valeria Straneo, seguita da Clara Rivera.

giovedì 9 giugno 2011

Cronache di 3000m nella notte.



Ieri serata di gare all'arena di Milano. A causa della pioggia sono saltate alcune competizioni, ma le gare che interessavano a me e ai miei soci sono rimaste in programma. Io ero impegnato nei 3000mt, mentre Ale nei 1500mt. Ale partito(non avendo un tempo valido dall'anno scorso) nell' ultima batteria, ha fatto una gara sempre in testa, vincendo la sua serie. Dopo i 400hs e i 3000mt femminili viene il mio turno, anzi a dire la verità è il turno dei più forti, parte infatti la prima batteria, dove l'atleta in testa fa il vuoto dietro di lui. Ora è veramente il mio turno.

martedì 7 giugno 2011


Ieri terzo allenamento !!! 30' di collinare in progressione, con l'aiuto di Simone, chiudendo l'ultimo chilometro a 3'07" !! direi che come rientro può andar bene =) . . . e venerdì si va ad Acqui Terme a gareggiare sperando di non fare brutte figure!

mercoledì 1 giugno 2011


Oggi secondo allenamento,sotto l'acqua, dopo ben 30 giorni di stop totale! le sensazioni sono abbastanza buone ma ancora più buone sono quelle dei miei compagni di squadra Alessandro e Simone che in allenamento, nella prima prova di un lavoro molto lattacido, hanno corso i 1000 metri rispettivamente in 2'41" e 2'55" ...si proprio 2'55"! Simone è riuscito per la prima volta ad abbattere il fatidico MURO dei 3'00"!!!
Complimenti ragazzi e continuate così !!!

domenica 29 maggio 2011

Sotto le stelle.


Ieri si è corso a Cusano Milanino la 4° tappa del “Corri Milano”. Nonostante la settimana di carico e il fatto di aver lavorato al montaggio di un palco mi sento tonico. Poco più di un ora prima della partenza mi trovo in zona. Li c’è Luca con famiglia. Stasera è in versione fotografo. Suo padre invece corre. Dopo aver ritirato il pettorale, mi cambio e comincio il riscaldamento con lui. Si parla del più e del meno e ormai è ora di schierarsi alla partenza. Dopo il via rischio di essere trascinato in una caduta, spero che la ragazza e le altre persone coinvolte non abbiano riportato serie conseguenze. Sono partito cercando di fare una gara in progressione, ma come solito in questi frangenti parto sempre più forte di quanto vorrei. Passo così alla fine del primo giro(5km) in 17’46’’.

venerdì 27 maggio 2011

Un gelato al sole.


Ieri allenamento di qualità sulle salite. Che notoriamente sono il mio punto debole, spiegato in parole povere, sulle salite che non possono essere superate di slancio sono tonico come un lombrico. E quindi, dopo il riscaldamento mi presento ai piedi della montagnetta pronto a sputare sangue. Una serie di ripetute sui 150m e una serie sui 60m. Per mia fortuna la strada dove faccio le ripetute è all’ombra, perché nonostante siano le 18:30 abbondanti ci sono ancora 30°. Non mi faccio intimidire dalla temperatura: si stringono i denti e si parte. Devo dire che sono molto soddisfatto di come sono andate, spingevo con determinazione, ricordandomi di usare le braccia.

lunedì 23 maggio 2011

Stradolcetto

Non mi lamento per come è andata, non era una gara “importante”, sicuramente un’occasione per far girare le gambe forte e divertirmi. Ma per me la gara è finita al 6km circa. Fino a quel momento ero in 8° posizione credo, e stavo controllando abbastanza bene, quando forti dolori al fianco e nausea mi hanno portato a viaggiare tra 4’40’’ e 5’/km. I dolori al fianco erano fortissimi in discesa, mentre la nausea era leggera e costante anche in salita. Non mi sono mai ritirato, e non l’ho fatto neanche ieri, rimane il rammarico per quella che poteva essere una bella gara. Rimane anche il dubbio di cosa sia questo dolore al fianco dalla parte del fegato che raramente mi colpisce, ma che riesce a stendermi quando c’è.