domenica 17 luglio 2011

RIAPERTA LA PISTA DEL 25 APRILE - PRIMO ALLENAMENTO

L'allenamento in pista è una cosa che o si ama o si odia.... Per me, amante della strada e dei cross, è quasi sempre valsa la seconda delle due!! Ciò non vuol dire che non vada fatto! Infatti senza pista le possibilità di correre a ritmi veloci è molto più difficile e da un certo punto di vista anche più pericoloso per il nostro corpo; fare una serie di 400 metri a un ritmo di 2'50" al km in mezzo a una strada non è proprio il massimo! 
L'allenamento in pista, in generale, è un'attività che comporta molta fatica, anche a livello mentale, ma se fatto in UNA BELLA PISTA NUOVA, AZZURRA, ed in presenza dell'allenatore e del mio amico, nonché compagno di fatica, Simone, diventa tutto più semplice e più bello!! 
Ma l'allenamento di oggi, che prevedeva una serie di prove abbastanza veloci con recuperi variabili da un minuto fino a 3, nonostante la voglia di far bene e la voglia di provare la pista azzurra... è stato abbastanza disastroso!
Sarà la mattina, il poco riposo, la gara di venerdì ancora sulle gambe (2 medaglie d'oro portate a casa da me e Simone), o non so ché, ma ... le gambe non giravano!!! Le chiodate, portate apposta per "inaugurarle" nella nuova pista, sono rimaste nella loro sacca, anche perché di inCHIODATE avevamo già le gambe! 
Speriamo che il prossimo allenamento in settimana riesca meglio di quello di oggi, anche perché, questo nuovo gioiello blu, rinato a nuova vita, invoglia ancor di più a faticarci sopra!!!



2 commenti:

  1. Finalmente aperta! Le prime sensazioni sono molto buone, l'ho provata sabato!

    RispondiElimina